Barbara Ibba

Poliambulatorio Medineur

Viale Del Poggio Fiorito, 27
00144 – Roma
Tel. 065920932 Email: poliambulatorio@medineur.it

vision

Aiutare le persone a vivere una vita piena e soddisfacente attraverso la soddisfazione dei propri bisogni e il vivere intensamente le emozioni. ” Io sono io. Tu sei tu. Io non sono al mondo per soddisfare le tue aspettative. Tu non sei al mondo per soddisfare le mie aspettative. Io faccio la mia cosa. Tu fai la tua cosa. Se ci incontreremo sarà bellissimo, altrimenti non ci sarà niente da fare” La preghiera della Gestalt ( Fritz Perls)

mission

Il gioco e la creatività sono gli strumenti che utilizzo per aiutare i pazienti ad esprimere le loro difficoltà, esigenze ed ostacoli. Ogni intervento é cucito sul singolo paziente e la sua famiglia.

valori

Rispettare ogni individualità, guardare ed entrare in relazione con l’altro e con se stessi con autenticità, concretezza e interezza

DOTT.SSA BARBARA IBBA

PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA 
SPECIALIZZATA IN PSICOLOGIA DEL BENESSERE NEL CORSO DELLA VITA 
SPECIALIZZATA IN PSICOTERAPIA GESTALT ANALITICA INDIVIDUALE E DI GRUPPO
SPECIALIZZATA IN PSICODIAGNOSTICA RORSCHACH SCUOLA ROMANA 
RORSCHACH
SPECIALIZZATA IN VALUTAZIOENE DELLE COMPETENZE GENITORIALI
SPECIALIZZATA IN BODY THERAPY E VIDEO INTERVENTION THERAPY

Sono una psicologa psicoterapeuta mi occupo di bambini e adolescenti che presentano un blocco nello sviluppo psico-affettivo. In questo bellissimo lavoro il mio obiettivo è quello di accompagnarli nel loro processo di crescita. Per fare questo do voce al “problema” vedendolo come un adattamento creativo, l’unico possibile sino a quel momento. Il mio lavoro si esplica attraverso l’attività di consulenza e psicoterapia in relazione a varie problematiche evolutive come ansia, depressione, disturbi del comportamento, disturbi alimentari, difficoltà relazionali e nello studio ecc., attraverso l’ utilizzo di  tecniche terapeutiche diverse, che affondano le radici su basi teoriche solide e scientifiche. L’obiettivo è quello di  far emergere l’unicità, la consapevolezza e la creatività presente in ognuno di noi al fine di promuovere benessere e sviluppo personale. Il gioco, in ogni sua forma, è lo strumento principale. In questo processo fondamentale è il coinvolgimento della coppia genitoriale, che insieme al bambino e/o adolescente, hanno un ruolo attivo  nel percorso di cambiamento. Il modello teorico di riferimento è quello della psicoterapia Gestalt analitica individuale e di gruppo arricchita dai contributi della Terapia Sistemica, della PNL, della VIDEO INTERVENTION THERAPY ecc.

Servizi
  • SERVIZI DIAGNOSTICI
     Valutazioni psicologiche su:
    · Disturbi d’ansia
    · Disturbi dello spettro della schizofrenia
    · Disturbi dell’umore
    · Disturbo ossessivo compulsivo e disturbi correlati
    · Disturbi correlati a eventi traumatici
    · Disturbi dissociativi
    · Disturbi da sintomi somatici
    · Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione
    · Disturbi da comportamento dirompente, del controllo degli  impulsi e della condotta
    · Disturbi del ciclo sonno veglia
    · Disturbi da addiction
    · Disturbi di personalità
    · Valutazione delle competenze genitoriali
    SERVIZI DI CONSULENZA E TRATTAMENTO
    · Sostegno psicologico alla neo genitorialità e alla genitorialità
    · Psicoterapia del bambino e dell’adolescente
    · consulenza sul metodo di studio sia nei bambini con difficoltà specifiche dell’apprendimento sia nel normotipo

La salute è la nostra missione, l’integrazione è la nostra forza !

FAQ – DOMANDE FREQUENTI

Perchè non riusciamo più a comunicare con nostro figlio ?

Nella pratica clinica mi capita spesso di incontrare genitori che hanno  difficoltà a comunicare con i propri figli ed impauriti dalla necessità di farli partecipare  ad un percorso psicoterapeutico individuale e familiare. La psicoterapia con bambini e adolescenti è, sostanzialmente, un incontro tra 2 persone, il terapeuta e il paziente in primis, ma anche tra il terapeuta  e i genitori. All’interno di questo incontro il terapeuta funge da catalizzatore del cambiamento, esso tuttavia può avere luogo solo se il bambino/adolescente e i suoi genitori sono disposti a impegnarsi e a lasciarsi guidare in un percorso che romperà i vecchi equilibri, che hanno causato il sintomo.  Alla base di questo vi è la creazione di un rapporto di fiducia tra le parti.

In cosa consiste la video intervention therapy?

La Video Intervetion Therapy è una  “metodologia di intervento formativo-educativo o terapeutico sulle interazioni tra persone, mediato dall’ uso della videoregistrazione e finalizzato alla modificazione concreta e visibile del comportamento”. Lavorare con il video ci offre la possibilità di analizzare le immagini e ottenere così informazioni che non avremmo con il racconto o la visione in tempo reale degli eventi. Le immagini facilitano l’accesso  alla dimensione non verbale delle transazioni consentendo alla persona di  espandere la propria consapevolezza a questo livello e quindi di investire sulle proprie risorse. La grande quantità di informazioni che è possibile ottenere permette al terapeuta ampie possibilità di intervento, sia esso di natura terapeutica o educativa, calibrato su ciò che avviene realmente nella interazione.  L’ obiettivo finale è aiutare la persona a modificare opportunamente quei comportamenti che possono produrre un cambiamento di assetto della relazione.

Perchè mio figlio è sempre sofferente?

Il bambino o l’adolescente che manifesta dei “sintomi “ o “comportamenti problema” che causano grande sofferenza e che impediscono un armonico sviluppo, a volte, per ritrovare il proprio equilibrio, ha bisogno di essere guidato attraverso un percorso psicoterapeutico. Esistono diverse etichette diagnostiche per tali manifestazioni come disturbo d’ansia generalizzato, disturbi del comportamento, disturbi depressivi per citarne solo alcuni. Ognuno di essi è un adattamento creativo alla situazione vissuta dal piccolo paziente. Situazione che spesso sovrasta la sua capacità di gestire la situazione che si trova ad affrontare. La loro natura è molto variegata ma sempre strettamente legata alla relazione con i propri genitori  o a condizioni particolarmente traumatizzanti.

In che modo il gioco può aiutare mio figlio a superare tali situazioni?

 Il gioco consente al terapeuta un ottimo punto di osservazione del mondo interno del bambino in quanto gli consente di esprimersi liberamente, dando vita a personaggi presenti nella sua parte più intima difficilmente raccontabile a parole, soprattutto in età molto giovane. Consente di costruire una relazione, di stare in relazione ma anche e soprattutto di esprimere e dare voce a parti autentiche del proprio sé. 

POLIAMBULATORIO MEDINEUR

Viale del Poggio Fiorito 27 – 00144  Roma

Email: poliambulatorio@medineur.it

Tel: 065920932

MAGGIORI INFORMAZIONI

7 + 7 =